Quando si riprende la routine dopo un periodo più o meno lungo di pausa, o delle giornate particolari come quelle delle Festività, a volte il rientro può causare un po’ di stress.
Anche in questo caso la Naturopatia ci aiuta.

Ecco quindi 5 consigli per riprendere alla grande, in pace e relax.

1. RESPIRARE

Sì, lo so che è scontato altrimenti, se non respirassimo, sarebbe un bel problema.
Ma, e c’è sempre un “ma”, come lo facciamo? L’aria che entra riempie del tutto i polmoni? E quando esce, esce del tutto portandosi via scorie e rifiuti?
La corretta (e utile) respirazione avviene, appunto, quando riempiamo e svuotiamo totalmente i polmoni: prendiamoci allora qualche secondo ogni ora, ogni due ore per concentrarci sulla respirazione. Già solo questo può fare miracoli.

2. IDRATARSI

Dentro e fuori.

Con il freddo e quando siamo impegnati in mille faccende tendiamo a scordarci di bere, ma in questo modo rallentiamo gli scambi metabolici cellulari e i passaggi di informazioni all’interno del corpo (che avvengono attraverso la nostra “parte liquida”).

Oltre a bere, anche un aiuto esterno all’idratazione di cute e mucose può essere d’aiuto: crema per le mani, burrocacao per le labbra, qualche goccia di lacrime artificiali per gli occhi. Il tutto con prodotti naturali ad hoc, senza parabeni o altri componenti nocivi.

3. PRENDERSI CURA DI SE’

Quando fatichiamo ad essere in forma, abituiamoci a prenderci più cura di noi stessi: un bell’abito, pettiniamoci e trucchiamoci, un filo di rossetto, due spruzzate di profumo, barba curata.

Piccoli gesti d’amore nei nostri confronti per coccolarci un po’: magari concediamoci un bagno caldo con essenze e candele, oppure prenotiamo un trattamento di riflessologia.

Quel che ci piace e ci dà gioia va sicuramente bene.

4. MANTENERE LE VIBRAZIONI ALTE

Una delle mie insegnanti lo chiamava “Pocket Coffee della Felicità!”, cioè quel qualcosa che quando c’è ti dà felicità immediata, ti tira su il morale, ti dà la carica.

Una canzone, cantare, ballare… e chi più ne ha, più ne metta!

Basta solo mettere su quella canzone che già dalle prime note ti porta su!
La mia è “You should be dancing” dei Bee Gees: al sol nominarla mi viene da sorridere!

5. USARE GLI OLI ESSENZIALI

L’aromaterapia ci può aiutare a infondere nell’ambiente (e di conseguenza in noi) allegria, frizzantezza e/o quiete.

Per ravvivare l’ambiente usate delle note agrumate come Limone, Mandarino, Arancio Dolce, Litsea Cubeba, per un pizzico di frizzantezza un paio di gocce di Menta Piperita e per rilassare, se necessario, Lavanda, Gelsomino, Vaniglia.
A seconda dei gusti personali.
A me piace molto usare insieme Lavanda e Limone!

Usiamo una lampada a diffusione ad ultrasuoni, oppure il classico fornellino per diffondere gli oli nell’ambiente in cui siamo.


Questi sono sono alcuni piccoli accorgimenti per riprendere la routine alla grande!

E, ricordati anche di dormire a sufficienza!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *